Red Hat introduce RHEL una versione gratuita per piccoli carichi di lavoro fino a 16 sistemi

Dopo aver ricevuto molti reclami sugli ultimi piani di sviluppo per CentOS Linux, Red Hat inizierà a offrire Red Hat Enterprise Linux a costo zero per piccoli carichi di lavoro per la produzione e lo sviluppo.
Quando Red Hat ha annunciato che avrebbe cambiato CentOS Linux da un clone stabile di Red Hat Enterprise Linux (RHEL) a una distribuzione Linux di tipo “rolling”, molti utenti di CentOS hanno reagito con grande disappunto. Ora, trovare una nuova pace con i numerosi utenti, Red Hat sta introducendo una modalità d’uso di RHEL gratuito.

RHEL gratuito

Occorre segnalare che, al posto di CentOS Linux, Red Hat offriva da tempo agli sviluppatori l’uso gratuito di RHEL attraverso il programma Red Hat Developer. I termini dell’offerta in precedenza ne limitavano l’uso agli sviluppatori monomacchina. Ora Red Hat amplierà questo programma in modo che l’abbonamento per sviluppatore individuale a RHEL possa essere utilizzato anche in produzione per un massimo di 16 sistemi.
Per usufruire di questa possibilita’ di utilizzo e’ sufficiente la sola sottoscrizione al programma “Individual Developer”. Tale aggiornamento sara’ disponibile dal giorno 1 febbraio 2021.

Email aziendale, posta elettronica servizi a confronto

email aziendale confronto
email aziendale confronto

Comunque vengano chiamati, Email Aziendale, Posta Elettronica Aziendale, Piani Email Aziendali, si tratta sempre dei servizi più usati dalle aziende per lo scambio dei messaggi con i propri clienti e fornitori: posta elettronica.

Qui segnaliamo un caso reale di una azienda con diverse sedi in Italia che ha in uso 700 mailbox aziendali sul proprio dominio.
Il reparto IT ha deciso di rinnovare il proprio servizio e il fornitore e per questo ci ha chiesto di mettere a confronto quanto disponibile sul mercato. Ecco cosa e’ emerso.

Stime eseguite su 700 Email account *:

Gmail: 3.996,72 Euro/mese IVA COMPRESA (Caselle MAX 30 GB)

OVH: 2.553,46 Euro/mese IVA COMPRESA (Caselle MAX 50 GB)

Aruba: 1.779 Euro/mese IVA COMPRESA (Caselle MAX 25 GB)

Sicurezzarete: 470,00 Euro/mese IVA COMPRESA (Caselle MAX 30 GB)
Server mail dedicato, antivirus, antispam, firewall, pannello amministrativo, certificato ssl per tutti i protocolli (web, IMAP, SMTP), accesso tramite i protocolli POP3, IMAP e webmail, mailbox fino a 30 GB. Server fully managed ovvero gestito da Sicurezzarete (non occorre ulteriore assistenza). Durata minima contratto 6 mesi.
Stesso costo fino a 1000 Account.

In sostanza l’adozione di un server mail gestito (managed) per la gestione della email aziendale permette di avere un risparmio del 73% rispetto al servizio cloud piu’ economico e di avere a disposizione servizi migliori (30 GB di storage contro 25 GB spazio mailbox). Se poi il confronto dei servizi di email aziendale viene fatto con provider come Gmail o OVH il risparmio sale ad oltre il 40%. Se il numero di mailbox fosse maggiore di quello usato nel nostro confronto (700 mailbox aziendali), il risparmio aumenterebbe ancora.

* I calcoli sono stati eseguiti alla data del 27 ottobre 2018, aggiornati al 16 Gennaio 2021 e sono stati considerati i costi dei servizi piu’ possibili simili tra loro visto che alcuni fornitori scorporano in varie componenti i servizi acquistabili (estensione spazio di archiviazione, servizio imap, antispam, antivirus). Di ciascun fornitore viene riportato il link al listino usato sul relativo nome.

INFORMAZIONI