Referenze e clienti Sicurezzarete

Le aziende nostre clienti che scelgono di avvalersi dei servizi di setup, assistenza tecnica server linux e sviluppo applicazioni offerti da SicurezzaRete sono:

Webagency e Webmaster
Dispongono di server di proprietà presso le loro strutture o server in hosting presso centri esterni e gestiscono in proprio le macchine che usano per i loro clienti. Tali aziende fruiscono dei servizi SicurezzaRete di assistenza sistemistica per aver la garanzia di risolvere problematiche complesse di setup server linux, configurazione, aggiornamento e sicurezza che autonomamente non saprebbero affrontare con le risorse di tempo e competenze a loro disposizione.

Internet Service Provider (ISP) e Pubbliche Amministrazioni
Clienti con esigenze complesse dovute all’elevato numero di macchine operative e di servizi forniti, si rivolgono a SicurezzaRete per disporre di assistenza tecnica in outsourcing e tecnici che possano curare installazione, gestione e manutenzione dei server.

Liberi professionisti, studi associati, PMI
Aziende che al loro interno gestiscono server dedicati all’amministrazione, all’ufficio commerciale e tecnico, i quali conservano dati di importanza vitale per il buon funzionamento delle loro attivita’. I sistemi di backup e di ridondanza implementati con l’ausilio di SicurezzaRete garantiscono l’integrita’ dei dati.

Produttori e rivenditori di prodotti informatici
I rivenditori di prodotti informatici e le software house incontrano clienti che richiedono soluzioni basate sul sistema operativo Linux. SicurezzaRete supporta queste aziende le quali cosi’ possono offrire macchine ad alta affidabilità e con ridotti costi di licenza pur non avendo personale specializzato nel proprio staff.

Questi sono alcuni dei clienti che si sono avvalsi della consulenza sistemistica di SicurezzaRete.

ManageritaliaZucchetti Centro SistemiUniversita' degli studi di Pavia
cool-agencySetinassidir
Arduino srlyacht club italianorivieragenova
NewsystemredpaviaPostasicura
reportonlinegeoparchiisolanplast

Segnalato da: www.debian.org