Riduzione costi aziendali sistemi informatici, migrazione a Linux

Riduzione costi aziendali con soluzioni opensource attraverso la migrazione a Linux dei sistemi informatici per server e client aziendali (dal 25% al 60% di risparmio)

Attraverso la migrazione dei sistemi operativi di server e client da windows a Linux, e’ possibile ottenere forti riduzioni dei costi aziendali. In particolare la migrazione e’ conveniente per i sistemi che hanno raggiunto la fine del supporto EOL (End-Of-Life) e degli aggiornamenti di sicurezza (Windows  XP, Vista, 7, 8.1, windows server, Solaris, AIX).
In genere i SO proprietari sono residenti su tutte le postazioni e possono essere sostituiti con soluzioni opensource a licenza non proprietaria dai costi contenuti o nulli.  In caso di applicativi legati a sistemi operativi obsoleti, questi possono essere fatti operare su macchine virtuali.

CONFRONTO tra servizi Cloud e Server Privato di posta elettronica

Uno studio operato da Red Hat nel 2012 su aziende campione passate a Linux mostra un TCO (Total Cost of Ownership) diminuito del 60% e un ROI (Return On Investment) medio del 350%

riduzione costi aziendali con la migrazione a linux

Per la riduzione dei costi aziendali Sicurezzarete offre i servizi di:

– Migrazione dei database proprietari e dei dati da SQL server (Oracle, Sybase, Microsoft SQL server) a database opensource performanti come MySql, MariaDB, PostgreSQL, Firebird (visualizza il risparmio TCO con la migrazione a Mysql);

Sostituzione di applicativi proprietari:  ERP, contabilità, fatturazione, gestione vendite, gestione acquisti, contabilità analitica, gestione inventario, customer care;

Migrazione di server posta elettronica (Microsoft Exchange, IBM Lotus Domino), e client per l’accesso alle mailbox e l’invio di messaggi (Microsoft Outlook);

Sostituzione di applicativi da ufficio e relativi costi licenze (es. Microsoft Office) per le più comuni funzionalità di videoscrittura, messaggistica, archiviazione e gestione documenti digitali;

– Riduzione di costi con il consolidamento dei server (riduzione costi aziendali fino al 15%);

– Riduzione del numero di server aziendali con la virtualizzazione, 2 o più server operativi su una sola macchina, risparmio costi energetici, di manutenzione e di hardware;

– Implementazione di sistemi di backup automatico con sistemi operativi e applicativi performanti, stabili e con licenze gratuite.

– Riduzione dei costi aziendali con la migrazione dei dei servizi da server on premise a server in housing, hosting, cloud presso server-farm di elevata qualità, (migrazione e gestione sistemistica in outsourcing) (riduzione costi aziendali fino al 25%).

Incremento dell’efficienza delle procedure aziendali attraverso l’automazione con software dedicati (archiviazione dati, stampa, invio e ricezione di documenti, riduzione operazioni manuali e ripetitive, etc.)

Contattaci per una analisi della tua azienda e una valutazione dei costi che possono essere ridotti con nuove soluzioni software/hardware basate su Linux.

CONTATTACI E RICHIEDI UN PREVENTIVO