Vulnerabilità VMWare grave 9.8 su 10

Una grave vulnerabilità ai sistemi di virtualizzazione VMware, versioni 6.5, 6.7 e 7.0 è stata di recente scoperta e pubblicata del produttore (il 25 maggio 2021).
La falla al sistema affligge la componente VMWare vCenter, e permette di eseguire comandi con pieni privilegi amministrativi da remoto senza nessuna autenticazione.
La criticita’ e’ cosi’ grave e facilmente sfruttabile che e’ stata classificata (CRITICAL) con punteggio 9.8 su 10 da sistema CVSS 3.x.
Se il servizio e’ in ascolto accessibile dalla porta TCP 443 (configurazione tipica e molto diffusa) si puo’ avere pieno controllo del sistema operativo ed eseguite qualsiasi operazione.
Stanno da giorni circolando script che permettono di sfruttare facilmente la falla indicata e sono gia’ stati rilevati numerosissimi attacchi ai sistemi accessibili dalla rete.

Riferimenti
Data: 2021-05-25
CVE(s): CVE-2021-21985, CVE-2021-21986
Prodotto affetto: VMware vCenter Server updates address remote code execution and authentication vulnerabilities
URL: VMSA-2021-0010 (vmware.com)