Vulnerabilità di Exchange mail server

Sono gravi le quattro vulnerabilità di Exchange comunicate da Microsoft, molte sono infatti le aziende che sono state attaccate e al quale sono stati rubati i dati contenuti nelle caselle di posta elettronica. Dati preziosi di aziende ma anche di università, centri di ricerca ed enti non governativi.
Le installazioni coinvolte sono molte: Exchange Server 2010, Exchange Server 2013, Exchange Server 2016 ed Exchange Server 2019, molto diffuse anche in Italia.

Exchange vulnerabilita mail server
Vulnerabilita’ mail server

Aggiornamento e patch di Exchange

Microsoft ha promesso che ci sara’ un aggiornamento, ma seguendo il ciclo tradizionale di patch (non vi saranno update, quindi, ancora almeno per qualche giorno). Riportiamo le descrizioni ali delle quattro vulnerabilità:

Attraverso un attacco da remoto gli hacker sono grado di prendere il controllo del server e di sottrarre i dati contenuti nel server della posta elettronica e i messaggi archiviati.

Secondo alcuni centri di ricerca l’attacco non si limita alle sole azienda negli stati uniti ma sta avvenedo a scala globale, pertanto è altamente probabile che aziende ed utenti in Italia possano essere state vittime di questo attacco e furto di informazioni.

Soluzioni

Purtroppo fino a che il server non viene patchato o sostituito con altra installazione il problema sussiste e il servizio puo’ essere attaccato.

Chi volesse non avere piu’ costi e rischi di una installazione Exchange per la gestione della posta elettronica puo’ sostituire l’installazione con il nostro sistema integrato SRmail, un sistema basato su Linux, performante e sicuro.